Manutenzione del tappeto


La pulizia giornaliera e/o settimanale dello zerbino può essere fatta con l’aspirapolvere oppure con una energica battitura per far cadere la polvere.

Per una manutenzione straordinaria, da fare due o tre volte l’anno, oppure a seconda delle necessità, lavate il tappeto presso un autolavaggio. La sequenza fotografica mostra uno zerbino molto sporco con evidenti macchie di liquido sulla parte di colore bianco.

L’operatore spruzza un liquido smacchiatore e poi comincia il lavaggio vero e proprio con una idropulitrice. Dopo averlo fatto asciugare, il tappeto ritorna ad avere i suoi colori brillanti, le macchie sono sparite, è pulito ed igeneizzato.

 

Prodotti


Torna su